I nostri consigli sulla Fotoepilazione al Diodo

Ecco tutti i consigli delle nostre ragazze per la fotoepilazione al Diodo. Trattamento utile sia per le donne che per gli uomini.

Io consiglio vivamente la fotoepilazione. Sono 15 anni che lavoro con i laser e credo che come il Diodo, fino ad oggi, nessun altro trattamento analogo sia riuscito a dare dei risultati così eccellenti e ben visibili fin dalle prime sedute.

Silvana

 

Il primo consiglio è sicuramente quello di affidarsi a strutture serie. In questo modo, la riduzione dei peli è visibile già dalle prime sedute dove si può notare un rallentamento dei tempi di ricrescita e della concentrazione dei peli che diminuisce diventando più sottili e meno visibili. Lo scopo principale è liberarsi dal dolore della classica ceretta, del rasoio o della crema depilatoria, senza lasciare inestetiche macchie. Con questo trattamento inoltre si risolvono i problemi legati ai peli incarniti, follicoliti, ricrescita veloce e doppie ricrescite, etc.

Debora

 

Sono molto entusiasta della Fotoepilazione al Diodo e credo profondamente nella funzionalità di questo trattamento, soprattutto dimostrata dai risultati ottenuti sui nostri clienti che lo hanno già provato. Lo consiglio alle ragazze che, superata l’adolescenza, vedono il loro corpo cambiare con l’insorgenza di nuovi peli in diverse zone anche imbarazzanti, che creano disagio e insicurezza. Consiglio di essere costanti con le sedute e di essere pazienti per raggiungere l’obiettivo desiderato! Il laser al Diodo è un’apparecchiatura molto avanzata per l’epilazione definitiva, ma senza dubbio non è magica senza costanza.

Rossella

Centro Nirvana Benessere | Carpi

Condividi

About

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *